Vikings, ecco quante e quali lingue morte ha riportato in vita la serie TV

Vikings, ecco quante e quali lingue morte ha riportato in vita la serie TV
di

La stagione 6 di Vikings ha concluso alla grande le vicende dei figli di Ragnar Lothbrok, mostrando agli appassionati dello show historical drama un finale intenso e ricco di emozioni. Tra alti e bassi fisiologici, dunque, la serie ideata da Michael Hirst ha avuto il grande pregio di riportare all'attenzione del pubblico i leggendari vichinghi.

Abbiamo visto insieme tutte le domande rimaste irrisolte dopo la sesta e ultima stagione di Vikings, ma oggi vogliamo trattare proprio dello sforzo profuso per favorire l'immedesimazione all'interno del periodo storico in cui lo show era ambientato.

Vikings e le lingue "morte"

Per rendere lo show più realistico, e più vicino "temporalmente" al periodo nel quale era ambientato, Hirst aveva deciso - in fase di scrittura della serie - di riportare in vita ben quattro idiomi, considerati ormai delle lingue morte. Si tratta dell'antico norvegese, l'antico inglese (o anglosassone), il latino e il franco.

Le sfide più difficili, dal punto di vista linguistico, hanno riguardato il riuscire a rendere nel parlato una lingua prettamente scritta, come nel caso dell'antico inglese, e l'ideare frasi che, nelle lingue sopra menzionate, non esistevano, o avevano dei connotati completamente diversi. Per riuscire nell'impresa, lo showrunner si è avvalso di un talentuoso team di linguisti - come per esempio l'esperta in antico norvegese Erika Sigurdson, o la linguista specializzata in lingua anglosassone Kate Wiles, ricercatrice dell'università di Leeds - affiancati da una figura fondamentale come quella di Poll Moussoulides, un coach di dialetti, in grado di poter trasmettere agli attori i giusti precetti per pronunciare al meglio queste lingue particolarmente complesse. Non c'è che dire: una serie storicamente accurata!

In chiusura, vi lasciamo a un nostro interessante approfondimento riguardo a come Alexander Ludwig abbia ottenuto il ruolo di Bjorn in Vikings.

Quanto è interessante?
2