Vikings: lo showrunner Michael Hirst a lavoro su una serie tratta da Il Grande Gatsby!

Vikings: lo showrunner Michael Hirst a lavoro su una serie tratta da Il Grande Gatsby!
di

ITV Studios America e A+E Studios sono a lavoro con lo sceneggiatore di Vikings Michael Hirst per una serie TV ad alto budget basata su Il Grande Gatsby, il celeberrimo romanzo nato dalla penna di F. Scott Fitzgerald.

Secondo quanto riferito, si tratterà di una miniserie, in cui Hirst si occuperà non solo della sceneggiatura ma fungerà anche da produttore esecutivo insieme a Michael London della Groundswell Productions. La famiglia dello scrittore sarà poi coinvolta in prima persona in quanto Blake Hazard, pronipote di Scott e Zelda Fitzgerald, fungerà da produttore consulente.

Sembra che gli accordi su Il Grande Gatsby proseguano ormai serratamente da 3 anni e l'idea generale sarebbe quella di affrontare la sottocultura nera di New York degli anni '20, soffermandosi in maniera massiccia anche sulla concezione musicale di quell'epoca. Insomma, si tratterà di una serie molto inclusiva. Lo show sarà chiaramente una rivisitazione in chiave moderna del grande classico di Fitzgerald e scaverà in maniera massiccia la psiche dei personaggi principali, senza dimenticare la maestosità e la sfarzosità che abbiamo avuto modo di conoscere con il libro.

Hazard in merito ha detto: "Ho sempre sognato una versione più diversificata e inclusiva di Gatsby che potesse riflettere al meglio l’America in cui viviamo e consentire a tutti noi di vedere noi stessi nell'iconico romanzo di Scott. Michael porterà al progetto sicuramente una profonda riverenza per il lavoro di Scott, ma anche il coraggio di dare vita alla storia in modo tale da poter coinvolgere chiunque. Sono felice di far parte di questo progetto".

E mentre abbiamo detto addio definitivamente a Vikings, lo sceneggiatore Michael Hirst è già a lavoro anche su The Plague Year, una serie ambientata nel corso dei peggiori focolai di peste bubbonica nella Londra del '600.

Quanto è interessante?
2