Netflix

Vikings: Valhalla, i consigli del creatore di Vikings allo showrunner Jeb Stuart

Vikings: Valhalla, i consigli del creatore di Vikings allo showrunner Jeb Stuart
di

Lo showrunner dello spin-off Vikings: Valhalla, Jeb Stuart, ha rivelato in una recente intervista i consigli che ha ricevuto da Michael Hirst, il creatore della serie Netflix Vikings. Parola chiave: nostalgia.

Durante l'intervista, Jeb Stuart ha parlato dei consigli che ha ricevuto da Michael Hirst subito dopo aver accettato il ruolo di showrunner per la serie sequel Vikings: Valhalla.

L'unico consiglio, che lo ha aiutato nell'individuare l'impronta da dare allo show Netflix, riguardava il senso di nostalgia: "L'obiettivo dello show è quello. Di stagione in stagione, ci sono parti che dovremo abbandonare" ha dichiarato Stuart. "Il mio obiettivo è che alla fine di tutto, guardando indietro a questo incredibile arco di tempo di entrambe le serie, il pubblico pensi 'Wow, era molto meglio quando stavano semplicemente uccidendo i sassoni, mi manca la purezza di quel momento'".

La nostalgia la farà da padrone dunque nei prossimi episodi della nuova serie Netflix: dopo la prima stagione che debutterà esattamente tra un mese, sappiamo già che ci sarà una stagione 2 di Vikings Valhalla, per la quale si è già conclusa la fase delle riprese.

Di recente, Netflix ha diffuso un nuovo teaser di Vikings: Valhalla che anticipa le immagini dell'espansione vichinga in Inghilterra e il conflitto imminente: la serie sarà ambientata infatti circa un secolo dopo gli eventi di Vikings. Insieme a luoghi nuovi e più moderni, in Vikings: Valhalla potrebbero esserci anche ambientazioni già note rivisitate in chiave moderna, come una più grande e moderna città di Kattegat.

FONTE: GamesRadar
Quanto è interessante?
3