Marvel

WandaVision, consultati anche i registi di Doctor Strange 2 e Spider-Man 3: ecco perché

WandaVision, consultati anche i registi di Doctor Strange 2 e Spider-Man 3: ecco perché
di

Dopo un 2020 senza nuovi titoli a causa della pandemia, sta iniziando un anno molto intenso per il Marvel Cinematic Universe, che con l'imminente uscita su Disney+ di WandaVision entrerà ufficialmente nella Fase 4. La nuova serie, in un modo o nell'altro, introdurrà anche Spider-Man 3 e Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Per assicurarsi che l'enorme puzzle del MCU rimanesse coerente e coeso, il regista di WandaVision Matt Shakman ha dovuto lavorare a stretto contatto con i colleghi che dirigono i due film, Jon Watts e Sam Raimi. Lo ha raccontato lui stesso a Comicbook.com, definendola un'esperienza emozionante.

"C'è un dialogo tra registi che penso sia fantastico" ha spiegato. "Voglio dire, siamo tutti parte di questo universo interconnesso. Ammiro tutti quelli che hanno lavorato alla Marvel in passato e ci stanno lavorando in questo momento. Non sono solo i film, sono anche gli show Disney+ con cui bisogna interagire. Anche se non si tratta di una sovrapposizione formale, stiamo lavorando uno accanto all'altro. Cosa fate, ragazzi? E tutto questo è molto emozionante. È un posto fantastico in cui essere. Sicuramente abbiamo avuto tutti conversazioni sul lavoro che stiamo facendo ora. Perché sai, è come una staffetta, tutto questo. E quindi tu passi il testimone da un gruppo di registi a un altro, e vuoi assicurarti che questo passaggio sia corretto, perfetto."

Se non l'hai ancora fatto, in attesa del debutto di WandaVision puoi dare un'occhiata alle recenti dichiarazioni di Paul Bettany sugli episodi più clamorosi e su un attore in un ruolo segreto.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3