WandaVision, collegamenti ad House of M? Sentite che ne pensa Elizabeth Olsen

di

Il countdown per l’arrivo di WandaVision su Disney+ sta per terminare, manca poco più di una settimana infatti al debutto e i fan della Marvel sono curiosi di conoscere che cosa li aspetta nella Fase Quattro. Alcuni hanno elaborato delle teorie sullo show ed Elizabeth Olsen ha parlato con Jimmy Kimmel di una teoria in particolare.

Olsen è stata ospite del Jimmy Kimmel Live in collegamento da casa per promuovere l'uscita imminente dello show e Kimmel non ha perso l'occasione per farle una domanda sulla teoria elaborata da un fan con la vista di un’aquila che ha notato una bottiglia di vino presente nel trailer dello spettacolo che era etichettata: Maison du Mépris.

Tutti quindi hanno iniziato a chiedersi se "House" e "Mépris" insieme potessero essere un riferimento a House of M, una delle più grandi storie crossover di Scarlet Witch nei fumetti Marvel.

Ci ha pensato direttamente l’interprete di Wanda, Elizabeth Olsen, a spiegare l’easter egg in maniera molto criptica.
"Questa bottiglia di vino" ha detto Kimmel mostrando la bottiglia sullo schermo. "Dice Maison du Mépris. Che si traduce in House of Misery. Il che potrebbe dire che la serie è basata sul popolare fumetto House of M?".

Olsen ha anni di esperienza in fatto di evitare gli spoiler quindi non ha confermato e nemmeno smentito la teoria dicendo: "il nostro ragazzo di scena Russell sarebbe un uomo molto, molto intelligente se l’avesse inserita di proposito". Kimmel ha risposto "Quindi no, allora? Interessante".

Date un'occhiata al trailer di WandaVision e scoprite il numero di episodi ufficiale dello show Marvel in arrivo il 15 gennaio 2021 su Disney+.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4