Marvel

WandaVision, Elizabeth Olsen: 'È un nuovo inizio per il mio personaggio'

WandaVision, Elizabeth Olsen: 'È un nuovo inizio per il mio personaggio'
di

Mancano poche ore al finale di WandaVision e già l'intero fandom è in fibrillazione: le teorie sono tante, pronte come sempre ad essere confermate o smentite, ma ciò che sembra certo è che difficilmente la chiusura di questa prima serie live action del Marvel Cinematic Universe lascerà indifferente qualcuno.

Gli occhi, dunque, sono tutti puntati su Wanda: la novella Scarlet Witch è ormai sull'orlo di una crisi di nervi ben più importante di quella a cui abbiamo assistito finora e, se i fumetti al riguardo dicono la verità (vedasi House of M, in particolare) le cose potrebbero mettersi davvero male nel caso in cui la nostra dovesse venir spinta oltre quel limite che sembra sempre più vicina a raggiungere.

Ma quale futuro aspetta la protagonista dello show? Supereroina o nuova e pericolosissima villain? E quali saranno i collegamenti con Doctor Strange in the Multiverse of Madness? Per saperlo dovremo aspettare le prossime ore, ma nelle sue ultime dichiarazioni Elizabeth Olsen ha già anticipato che lo show "sarà un inizio completamente nuovo per il mio personaggio". Che si tratti di un inizio più o meno positivo, naturalmente, non ci è ancora dato saperlo.

Il regista Matt Shakman, intanto, ha messo le mani avanti: secondo lui il finale di WandaVision potrebbe deludere qualcuno; ecco, invece, quale potrebbe essere la fine di Visione in WandaVision.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3