Marvel

WandaVision, il regista: 'Tra le fonti d'ispirazione c'è uno show con le gemelle Olsen'

WandaVision, il regista: 'Tra le fonti d'ispirazione c'è uno show con le gemelle Olsen'
di

I primi 7 episodi di WandaVision ci hanno permesso di ripercorrere l'evoluzione delle sitcom nel corso degli anni: dai '50 ai primi '00, lo show Marvel ci ha dato modo di riconoscere nei vari episodi un bel po' di serie a cui milioni di fan in tutto il mondo sono affezionati, nonostante qualche assenza.

Il regista di WandaVision Matt Shakman ha affrontato il discorso durante un'intervista, chiarendo i criteri seguiti nella scelta degli show a cui ispirarsi: "Ci sono un sacco di grandi show come Taxi o The Office che avrebbero potuto essere d'ispirazione, ma abbiamo preferito concentrarci su quelli a tema familiare perché è la famiglia quello che interessa a Wanda" ha spiegato Shakman.

Il regista ha dunque chiarito alcune fonti d'ispirazione, parlando anche della scelta di fare riferimento a Gli Amici di Papà, serie che vide tra i protagonisti proprio Mary-Kate e Ashley Olsen: "Per gli anni '50 ci siamo ispirati a serie come I Love Lucy o Dick Van Dyke. E so che ci sono alcuni puristi che obietteranno che si tratta dei tardi anni '50, quasi dei primi '60! [...] Abbiamo guardato a Gli Amici di Papà, Casa Keaton, Genitori in Blue Jeans. Ci sono così tanti show e molti di questi hanno un riferimento all'interno della serie".

Sempre Shakman ha fatto mea culpa sulla questione dell'ingegnere aerospaziale in WandaVision; ecco, invece, cos'ha detto il regista su Quicksilver, X-Men e multi-verso.

FONTE: digitalspy
Quanto è interessante?
2