Marvel

WandaVision è alla ricerca di due neonati: la run di Tom King è praticamente confermata

WandaVision è alla ricerca di due neonati: la run di Tom King è praticamente confermata
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre Kevin Feige, Paul Bettany ed Elizabeth Olsen continuano a genere solo ed esclusivamente interesse attorno all'attesissime e intrigante WandaVision di casa Marvel Studios e Disney+, un nuovo castingcall diramato dalla produzione sembrerebbe adesso confermare il parziale adattamento della run a fumetti di Tom King.

Non che sia una novità, il fatto che la straordinaria run di King e Gabriel-Walta sia stata presa come ispirazione per la serie, ma quello che ancora non è chiaro è in che misura ci si addentrerà in quella storia. Finora abbiamo scoperto che lo show sarà un mix d'azione e ironia alla Marvel e classica sit-com americana, "solo pensato, costruito e girato in stile avanguardista".

Già questo faceva pensare alla storia di King, ambientata per giunta come la serie negli anni '50, ma il nuovo casting call vuole adesso "due neonati di massimo 6 mesi", il che rimanda direttamente al fumetto dei due autori, dove Wanda e Visione hanno due figli, un maschio e una femmina.

Certo, sono grandi nella storia, il che differisce in modo sostanziale con il fatto che la produzione stia cercando dei neonati, ma potrebbe anche darsi che i due bambini crescano nel corso della serie o delle stagioni (sempre che queste serie Disney+ a marchio Marvel vengano poi rinnovate e non siano a se stanti, cosa ancora poco chiara).

WandaVision arriverà nella primavera del 2021.

Quanto è interessante?
2