di

Ormai i teaser di WandaVision sono all'ordine del giorno e tutto sembra pronto per il grande ritorno del Marvel Cinematic Unverse dopo un anno di assenza, o quasi...

Intervistato da SFX Magazine, il regista Matt Shackman ha infatti dichiarato di essere ancora all'opera per concludere il tutto in tempo utile: "Abbiamo finito le riprese pochissimo tempo prima la messa in onda, quindi sarà una corsa matta verso il traguardo, anche di più rispetto ad altri film Marvel del passato".

Le riprese sono ormai in cassaforte, ma la fase di post-produzione e montaggio è ancora nel vivo, a meno di due settimane dal lancio su Disney+. Una prassi che sembra essere abbastanza comune, nonostante la grandezza di simili produzioni. La cosa buona è che una parte dei lavori era già stata svolta durante la pausa delle riprese dovuta alla pandemia: "Lavorare alla post-produzione nel mezzo del processo ci ha permesso di finire più velocemente".

Il regista e gli altri artisti stanno lavorando, con ogni probabilità, alla fase finale della post-produzione, quella che non avevano potuto svolgere durante la pandemia poiché non erano ancora state effettuate le riprese. Shackman ha trovato lo strano processo "interessante per un regista. È stato un po' schizofrenico trovarsi in tutti gli stadi della produzione contemporaneamente" e ha concluso ammettendo: "Il 2020 è stato così, e alla fine credo che forse siamo stati avvantaggiati".

Qui sopra trovate il nuovo teaser intitolato Signal, in cui sono presenti un paio di scene inedite che ci mostrano la Scarlet Witch del presente! Per celebrare la serie, in arrivo il 15 gennaio, sono state pubblicate anche delle nuove emoji di WandaVision.

FONTE: thedirect
Quanto è interessante?
3