La Warner Bros. smentisce i rumor sulla serie tv di Harry Potter: "Sono solo congetture"

La Warner Bros. smentisce i rumor sulla serie tv di Harry Potter: 'Sono solo congetture'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nei giorni scorsi il portale We Got This Covered ha lanciato un'indiscrezione secondo la quale Warner Bros. avrebbe ordinato lo sviluppo di una serie tv prequel di Harry Potter. Ebbene, come confermato dallo studio stesso, il rumor si è rivelato essere falso.

"Non ci sono piani per portare le storie di Harry Potter nel mondo delle serie tv, chi afferma il contrario sta facendo solo congetture" ha dichiarato un portavoce della Warner Bros. al sito The Leaky Cauldron (via Digital Spy).

Il potenziale arrivo di un prequel di Harry Potter ha scatenato diverse e contrastanti reazioni tra i fan ma soprattuto anche tra i membri del cast originale: mentre James e Oliver Phelps (Fred e George Weasley) hanno espresso i loro dubbi sul "provare a replicare qualcosa di iconico", l'interprete di Harry in persona Daniel Radcliffe ha accolto l'idea con grande entusiasmo. "Sono sicuro che ci saranno altre versioni. Ci sono altre storie di quel mondo che possono essere trasformate in serie tv, sono sicuro al 100%" ha dichiarato Radcliffe a Digital Spy.

Non c'è nessuna serie tv ambientata nel mondo di Harry Potter in arrivo ma i fan del maghetto creato da J.K. Rowling possono consolarsi con la saga di Animali Fantastici, che dopo Animali Fantastici e Dove trovarli e Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald si prepara a tornare nel 2021 con il terzo capitolo - la saga, almeno per il momento, è composta in totale da 5 pellicole. Qui potete trovare la nostra recensione di Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald.

Quanto è interessante?
2