Watchmen, Damon Lindelof piange Louis Gossett: "Non ti dimenticherò mai"

Watchmen, Damon Lindelof piange Louis Gossett: 'Non ti dimenticherò mai'
di

La morte di Louis Gossett Jr, attore premio Oscar per Ufficiale e gentiluomo, è stata ricordata in queste ore anche da Damon Lindelof, creatore della serie tv di HBO Watchmen.

Tramite un post pubblicato sulla sua pagina ufficiale del social network Instagram, e che potete visionare in calce all'articolo, l'autore di Lost e The Leftovers ha scritto:

"Lou... non dimenticherò mai la prima volta che abbiamo parlato. La grazia con cui hai tollerato la mia goffa natura di fan del tuo lavoro, la curiosità che hai dimostrato nei confronti di Watchmen e l'impresa enorme che ti sei sobbarcato per dare vita alla nostra storia nei panni di Will Reeves, l'Alfa e l'Omega del nostro universo narrativo, il primo personaggio mascherato vigilante, Giustizia Mascherata. Chi meglio di una leggenda vivente per interpretare una leggenda? Ci sedevamo sul palco, tu rispondevi pazientemente a ogni mia domanda su Il mio nemico, e poi mi allietavi con le storie della tua carriera, vissuta attraverso un secolo in cui la gravità di questo grande esperimento che è l'America ha fatto tutto il possibile per appesantirti...tutto senza lamentele né rabbia. Le ferite hanno bisogno di aria, Lou, e tu eri un'abbondanza di ossigeno. Ti sarò per sempre grato: grazie per aver condiviso il tuo talento con Watchmen. Ti ricorderò per sempre sempre."

Per rivivere le emozioni della serie premiata agli Emmy, recuperate la nostra recensione di Watchmen.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi