Watchmen, Tim Blake Nelson: "Specchio doveva avere una backstory diversa, ecco quale"

Watchmen, Tim Blake Nelson: 'Specchio doveva avere una backstory diversa, ecco quale'
di

Si torna a parlare dell'originale poliziotto interpretato da Tim Blake Nelson: dopo aver scoperto come è stata creata la maschera in Watchmen, vi segnaliamo questa interessante intervista in cui discute dell'origine del suo personaggio.

L'attore ha rivelato alcuni dettagli della sua parte con i giornalisti di Entertainment Weekly, rivelando di aver girato i primi tre episodi pensando che il suo personaggio avesse una backstory diversa: "Era completamente diversa. Non voglio rivelare troppi dettagli, ma era incentrata su una relazione mista che è finita molto male. Mi piaceva molto come storia, anche il mio è un matrimonio misto e ho tre figli, per questo sento molto vicine a me queste questioni. La mia relazione è felice, e credo che lo sarà anche in futuro, mentre quella di Wade no, e ha cambiato completamente la sua vita".

Continua poi spiegando che Damon Lindelof ha deciso di cambiare questa backstory, ma non tanto da rivoluzionare il personaggio: "Grazie alla bravura di Damon, questo cambiamento era compatibile con lo stile che avevo dato a Wade, era coerente con tutte le decisioni prese prima ed è tutto merito degli scrittori e di Damon, nonostante abbiano cambiato completamente la storia d'origine del personaggio, questo non è stato fatto a scapito dell'attore. Per questo ero molto felice di interpretare Wade, anche con una backstory diversa".

Se cercate altre informazioni riguardo una eventuale seconda stagione, vi segnaliamo questa intervista al regista di Watchmen.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1