Westworld: Aaron Paul protagonista del primo sorprendente teaser della terza stagione

di

HBO ha diffuso a sorpresa il primissimo teaser trailer della terza stagione di Westworld e il filmato vede protagonista assoluto il nuovo personaggio interpretato da Aaron Paul.

Mentre tutto il mondo era ancora scosso dal finale di Game of Thrones, il risveglio è stato caratterizzato dalla comparsa online del teaser trailer, che scorre sulle note di Brain Damage dei Pink Floyd, tratta dal celebre album The Dark Side of the Moon.

Protagonista del filmato è il nuovo personaggio interpretato da Aaron Paul, new entry di questa stagione, che a quanto pare sarà uno dei cittadini del mondo reale, anche se non è ben specificata la sua effettiva natura (se umana o replicante), e sarà uno dei delusi dalle grandi aziende che controllano il mondo ("Ci avevano promesso un mondo migliore" dice nel filmato). Dalle prime immagini sappiamo quindi che il personaggio verrà colpito da una tragedia - lo si vede dar conforto a una persona distesa su un letto d'ospedale - e che probabilmente per questa ragione diventerà un terrorista, pronto a far saltare in aria un buon numero di corporation. Al termine del suggestivo filmato, il suo cammino si incrocerà con quello della grande protagonista di questa serie - apparentemente ridotta in difficoltà o ferita: ovvero la Dolores interpretata da Evan Rachel Wood.

Il teaser trailer termina poi con una sola didascalia: "HBO 2020".

Sebbene mai direttamente dichiarato, il fatto che il teaser sia stato diffuso subito dopo la fine della grande serie dell'emittente via cavo non lascia più molti dubbi: la HBO punterà effettivamente su Westworld per il suo dopo Game of Thrones, e sappiamo che la serie di Jonathan Nolan e Lisa Joy potrebbe protrarsi anche fino a dopo la quarta stagione.

Oltre ad Aaron Paul, questa terza stagione vedrà anche l'ingresso nel cast di Vincent Cassel, ruomoreggiato come villain principale, e Lena Waithe. Non ci resta che attendere il 2020...

Quanto è interessante?
5