Westworld: un personaggio chiave avrà problemi di salute nella seconda stagione

di

Mentre Westworld si appresta ad aprire le porte del suo parco ancora una volta, apprendiamo che uno dei personaggi chiave della prima stagione avrà ricorrenti problemi di salute nella seconda. Il primo dei nuovi episodi debutterà in anteprima il 22 aprile in America su HBO, mentre in Italia su Sky Atalantic il giorno seguente.

Stiamo parlando di Bernard (Jeffrey Wright) che, in uno dei più grandi momenti shock della prima stagione, si è rivelato essere uno degli host. Cercando di sfuggire alla riprogrammazione da parte di Robert Ford (Antony Hopkins), si è sparato in testa, prima di ritornare in vita nell'episodio finale.

In occasione di un'intervista ai microfoni di Deadline, Wright ha dichiarato che la sua morte temporanea lo porterà ad avere ricorrenti problemi di salute nella seconda stagione: "Bernard dovrà affrontare grandi sfide fisiche e cognitive. Si trova in una posizione piuttosto particolare, oserei dire unica in quanto ha certe fedeltà ad entrambe le parti e credo che questo lo faccia stare male. Poichè possiede un cervello robotico, ma in passato pensava di essere un umano, adesso aspira ad una sorta di risvseglio e liberazione come tutti gli altri host. Inizierà a domandarsi da dove venga e quale possa essere il suo scopo".

Per i principianti, le conseguenze della rivolta degli host sono anticipate, e l'Uomo in Nero di Ed Harris sembra essere bloccato nel parco a tema di Delos insieme ad altri ospiti e dipendenti umani sopravvissuti. Dolores e Maeve, in particolare, sono pronti a creare una nuova era per gli host del parco.

Questa stagione sembra promettere un lotto di episodi ancora più violento ed espansivo che esplorerà non solo Westworld, ma anche il mondo esterno e il funzionamento interno di Delos. Ci sono state voci secondo cui lo show inizierà anche ad approfondire altri parchi a tema gestiti da Delos, ovvero Shogunworld, il parco a tema giapponese anticipato alla fine della scorsa stagione.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
0