Netflix

What/If: anche Blake Jenner spera nel rinnovo per una seconda stagione

What/If: anche Blake Jenner spera nel rinnovo per una seconda stagione
di

Nel corso di una recente intervista concessa a TVLine, l'attore Blake Jenner ha parlato delle sue scene più coinvolgenti e ad alto tasso di sensualità in What/If e della speranza che Netflix rinnovi la serie per una seconda stagione.

"C'è un sacco di recitazione "col posteriore" in questo show", ha scherzato Jenner, riferendosi alle sue scene di nudo nella serie con Renee Zellweger e al fatto che vediamo il suo fondoschiena prima ancora di vederlo per la prima volta in volto nello show. "Io ero tipo, 'Ragazzi, lo so che non c'è scritto sul copione, ma sento davvero che mostrare il mio culo qui abbia senso per il mio personaggio'", ha continuato a scherzare l'attore, continuando: "No, in realtà è la prima volta che faccio qualcosa del genere. E' stato un bell'inizio, mi ha permesso di farmi sentire un po' più vulnerabile, più nel momento. Mi ha dato anche una scusa per usare la pedaliera per allenarmi".

Jenner ha parlato poi dell'esperienza di lavorare con la Zellweger: "Crescendo sono diventato un suo grande fan, quindi mi ci è voluto qualche minuto di tempo per realizzare che avrei dovuto lavorare con questa straordinaria attrice Premio Oscar. Ho scoperto che è una persona molto umile e con i piedi per terra e fa di tutto per ispirarti a essere una persona più gentile, in ogni occasione. Adoro il modo in cui si è calata nella parte, è stata d'ispirazione".

Il creatore dello show, Mike Kelley, aveva dichiarato sempre a TVLine che la sua intenzione è quella di riuscire a far tornare tutto il cast in ruoli differenti per la seconda stagione di questa serie antologica. Una prospettiva interessante commentata dallo stesso Jenner: "Il tempo lo dirà, se funzionerà per tutti. Mi piacerebbe sapere cosa ha in serbo Mike. Conoscendolo si inventerà qualcosa di altrettanto solido con nuovi personaggi, il che sarebbe eccitante per me. Chissà, mi piacerebbe interpretare qualcuno che fa boxe, essendomi allenato per anni in quella disciplina. O forse un batterista, un musicista o un drogato...".

Al momento non è chiaro se Netflix deciderà o meno di rinnovare What/If per una seconda stagione; nel frattempo potete leggere la nostra recensione della prima stagione.

FONTE: TVLine
Quanto è interessante?
1