What If, Jeffrey Wright sull'episodio di Doctor Strange: "Tragico, mi ha fatto commuovere"

What If, Jeffrey Wright sull'episodio di Doctor Strange: 'Tragico, mi ha fatto commuovere'
di

Intervistato da Entertainment Weekly per parlare del suo ruolo in What If...?, la serie animata Marvel in programmazione su Disney+ in cui presta la voce al misterioso Osservatore, Jeffrey Wright ha rivelato di essere rimasto colpito a livello personale dal quarto episodio incentrato su Doctor Strange.

Nella puntata, lo stregone di Benedict Cumberbatch crea accidentalmente una versione malvagia di se stesso nel tentativo di salvare la vita alla sua Christine. Come risultato, il suo alter ego diventa abbastanza potente da riuscire ad alterare un cosiddetto Punto Assoluto nel tempo, causando così la distruzione di quell'intero universo.

"Il dilemma di Strange è davvero senza tempo. Quando ho visto questo episodio per la prima volta, ho pensato che l'eternità fosse una cosa molto attuale per me" ha spiegato l'attore. "Mi ha semplicemente commosso. Mi ha colpito nel profondo. Tutti noi, a volte, abbiamo cercato di invertire certe circostanze e annullare alcuni eventi, o almeno abbiamo desiderato poter tornare sui nostri passi o disfare eventi che non sono andati come avremmo voluto. Questa sensazione è ben incorniciata nell'episodio, e mi sono ritrovato a sprofondare sembra di più in questo abisso tragico insieme a Strange per ragioni che non spiegherò nel dettaglio".

Voi cosa ne pensate dell'ultima puntata dello show? Fatecelo sapere nei commenti. Intanto, ecco come What If...? 1x04 potrebbe essere collegata a Doctor Strange 2.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
2