What If: perché Kevin Feige ha detto di no al ritorno di Rocketeer?

What If: perché Kevin Feige ha detto di no al ritorno di Rocketeer?
di

What If...? è uno show assolutamente imprevedibile, che permette ai suoi creatori di divertirsi giocando con diverse versioni dei personaggi del MCU, come, ad esempio, il T'Challa Star-Lord che vedremo nel secondo episodio. Ed è per questo che il regista Bryan Andrews avrebbe voluto riportare un vecchio volto insieme ai nostri eroi: Rocketeer.

Si tratta di un vecchio personaggio dei fumetti creato da Dave Stevens, conosciuto grazie al film del 1991 ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, che vedeva Billy Campbell nei panni del protagonista Cliff Secord. A quanto pare Andrews aveva presentato una vera e propria idea per l'episodio in cui avrebbe voluto introdurlo, che è stata però rifiutata dal Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige.

Nel pitch del regista, Rocketeer sarebbe tornato sui nostri schermi nel primo episodio al fianco di Captain America e Peggy Carter. Ovviamente, se pensiamo al periodo storico in cui sono ambientati i suoi fumetti. Andrews ha parlato a Vanity Fair, raccontando come erano gli storyboard dell'episodio in questione: "Volevo fare qualcosa di vintage e pulp, perché mi piace. C'erano tre eroi uno dietro l'altro e stavano combattendo, tipo, tutti i nazisti. Sono, Cap con il super-siero, come lo conosciamo, Peggy Carter, che è la badass di sempre perché non ha bisogno del siero e poi Rocketeer. Kevin era tipo, 'Uh, sì, no, no, non lo faremo. Ma mi piace il disegno!'."

Una scelta strana, se si considera che la Disney ha i diritti di Rocketeer e stava pensando a un reboot da anni, di cui si è parlato più concretamente la scorsa estate, quando si è detto che dovrebbe farsi ed essere diretto da J.D. Dillard. Dunque in vista del reboot, sarebbe stato intelligente re-introdurre Rocketeer nella serie antologica della Marvel, facendo affezionare il pubblico a lui.

Tuttavia Feige ha giustificato la sua scelta in modo convincente. Ha infatti affermato che una serie complessa come What If...? dovrebbe restare sul terreno del MCU. E in effetti è una scelta molto saggia. Soprattutto considerando che lo show si ritrova già con una quantità di idee e personaggi importanti, e che hanno portato lo sviluppo della stagione 2 di What If...? già a buon punto.

Quanto è interessante?
3