White House Farm: Mark Stanley racconta la delicata preparazione al ruolo

White House Farm: Mark Stanley racconta la delicata preparazione al ruolo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Settimana scorsa ITV ha trasmesso il primo episodio di White House Farm, un dramma in sei parti basato sui reali omicidi che coinvolsero le famiglie Bamber e Caffell nel 1985. La coppia di sposi Nevill e June Bamber vennero assassinati insieme alla figlia adottiva, Sheila Caffell, e ai suoi due figli gemelli di 6 anni, Daniel e Nicholas.

Inizialmente i sospetti della polizia si concentrarono proprio sulla figlia adottiva, Sheila Caffell, poiché sofferente di problemi mentali, ma alla fine si scoprì che l'omicida non era altro che il figlio adottivo dei coniugi Bamber, Jeremy Bamber, colui che fece la chiamata alla polizia dopo il delitto. Bamber attualmente sta scontando l'ergastolo e tutt'oggi si proclama innocente.

La star di Game of Thrones, Mark Stanley, interpreta Colin Caffell, ex-marito di Sheila e padre dei piccoli Daniel e Nicholas. Stanley ha parlato con i media della sua preparazione per lavorare in un dramma basato su fatti così cruenti realmente accaduti.
"Ho avuto l'aiuto della presenza di Colin e l'approvazione del progetto, siamo rimasti al telefono per diverse ore" ha spiegato Mark Stanley.
"Quando sei al telefono con qualcuno che non hai mai incontrato e su qualcosa di così delicato, passi molto tempo pensando a come porre specifiche domande su certe cose".
Un aiuto è arrivato anche dal libro scritto da Colin:"Ho avuto il suo libro come riferimento, ma Colin ha detto apertamente 'Puoi chiedermi qualsiasi cosa, se non mi sento a mio agio non risponderò ma non mi sentirò offeso". In particolare si trattava di esplorare le relazioni di Colin con ogni membro della famiglia e parlare della casa, prima che avvenisse la tragedia.
Mark Stanley ha confessato di essere stato attratto dal progetto anche per la presenza del regista Paul Whittington, che fece un ottimo lavoro con nel film drammatico Little Boy Blue nel 2017.
L'attore ha interpretato Grenn ne Il trono di spade. Su Everyeye potete trovare la recensione finale dell'ottava stagione di Game of Thrones. Qualche giorno fa è scomparso Andrew Dunbar, controfigura di Alfie Allen.

FONTE: DigitalSpy
Quanto è interessante?
1