Will & Grace: quella volta che il vero Jack ha citato in giudizio in fittizio Jack

Will & Grace: quella volta che il vero Jack ha citato in giudizio in fittizio Jack
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dei quattro membri principali del cast di Will & Grace, la coppia degli omonimo protagonisti era quella sicuramente più amata: l'avvocato apertamente gay Will Truman (Eric McCormack) e la sua migliore amica interior designer Grace Adler (Debra Messing) hanno ricevuto un enorme successo fin dalla prima puntata.

Gli altri due personaggi di spicco erano ovviamente Sean Hayes (Jack McFarland) e Megan Mullally (Karen Walker), ma quest'oggi vogliamo soffermarci proprio sul primo.

Molti sceneggiatori, infatti, basano i personaggi su persone che hanno incontrato nonostante ci sia il classico avviso "ogni riferimento a persone o cose della vita reale è puramente casuale", e questo può essere un grosso problema. Nel 2001, un uomo californiano di nome Jack Deamer ha intentato una causa legale dopo che un creatore di Will & Grace ha basato il personaggio di Sean Hayes, Jack McFarland, su di lui.

Nel suo documento, Deamer ha menzionato la sua lunga (e ora precedente) amicizia con il co-creatore serie tv Max Mutchnick, e come il pezzo grosso della TV abbia usato questo vero Jack come ispirazione per il Jack della TV. Dopo aver visto il pilot di Will & Grace nel 1998, Deamer ha affermato di essersi sentito "confuso, imbarazzato e devastato" quando si è reso conto che il personaggio basato su di lui era descritto come "sgargiantemente gay, costantemente sopra le righe, promiscuo e irresponsabile".

In altre parole, Jack era una "caricatura denigratoria e appena velata" di un caro amico del creatore della serie televisiva. Secondo la causa, Deamer ha chiesto a Mutchnick di dare al personaggio un nome diverso da Jack, a cui Mutchnick ha offerto un'alternativa: lasciare che Jack rimanesse Jack in cambio dell'acquisto di una casa e un'auto. L'uomo accettò, ma quei regali non sono mai arrivati, quindi Deamer ha fatto nuovamente causa a Mutchnick e alla NBC. Secondo Variety, un giudice "ha escluso la rete dal caso" nel 2002, e nel 2003, Deamer e Mutchnick si sono accordati in via stragiudiziale "per una somma non divulgata".

Conoscevate questo retroscena? Vi lasciamo ad alcuni approfondimenti su che fine hanno fatto i protagonisti di Will e Grace e com'è nato il cameo di Matt Demon in Will e Grace.

Quanto è interessante?
1