Writers Guild of America, Mr. Robot trionfa tra le nuove serie

di

La stagione delle premiazioni per le serie tv non è ancora finita. La Writers Guild of America Awards, subito dopo i Golden Globes e gli Screen Actors Guild Awards, ha annunciato i suoi vincitori, che vedono Mr. Robot trionfare come nuova serie.

A ritirare il premio c'era il creatore nonché regista dello show, Sam Esmail, con la WGA che ha eletto Mr. Robot come miglior nuova serie per l'importante effetto che ha avuto sulla creatività in generale. Dopo aver vinto ai Golden Globe come miglior serie drammatica, quindi, le vicende di Elliot Alderson conquistano ancora consensi, in attesa della seconda stagione.

Non da meno è stato Better Call Saul, lo spin-off di Breaking Bad che tra pochi giorni esordirà con la sua seconda stagione dopo la prima, intenta a raccontare il passaggio dell'avvocato di Walter White, Saul Goodman. La vittoria è arrivata per il primo episodio, Uno, scritto e diretto da Vince Gilligan e Peter Gould, che sono riusciti a convincere tutto il loro pubblico a seguire l'intera serie grazie all'ottima riuscita dell'enorme flashback che vede protagonista Saul. Gilligan e Gould non sono nuovi ai premi WGA, dato che con Breaking Bad vinsero nel 2013.

Le altre serie che hanno portato a casa un trofeo sono Mad Man, per le serie drammatiche, Fargo come Long-Form Adapted, e Veep come Comedy Series. Una vittoria è arrivata anche per Comedy Central con il suo Inside Amy Schumer, che è stata premiata per l'inventiva degli sketch offerti.

Quanto è interessante?
0