WWE: Chris Jericho è sicuro che i wrestler licenziati troveranno altri lavori

WWE: Chris Jericho è sicuro che i wrestler licenziati troveranno altri lavori
di

I recenti licenziamenti nella WWE hanno sconvolto il mondo del wrestling, tra i vari atleti che hanno voluto dire cosa ne pensano della decisione dei dirigenti, troviamo anche il veterano Chris Jericho.

Il wrestler, che ora fa parte della "All Elite Wrestling" dopo una lunga carriera iniziata nel 1999, ha detto la sua ai microfoni di TV Insider, spiegando cosa ne pensa della situazione attuale in cui versa il mondo della WWE: "È un periodo particolare perché molti ragazzi sono stati licenziati. In un attimo siamo passati dall'essere un'azienda con una serie di guadagni, al doverci fermare improvvisamente. Speriamo che alcuni di loro vengano presi da altre agenzie, altri potranno andare all'estero, non so cosa ha in mente l'AEW, non fa parte dei miei doveri, ma sono sicuri che tutti finiranno a lavorare nei posti che si meritano. Succede sempre così".

Tra gli atleti più famosi che sono stati licenziati troviamo nomi quali: Rusev, Kurt Angle, Zack Ryder e The Revival, qualcuno di loro potrebbe anche diventare un collega di Chris Jericho, andando a combattere sul ring dell'AEW. Nei prossimi mesi scopriremo come si evolverà la situazione, nel frattempo vi lasciamo con questo video che ci mostra le 10 entrate migliori della WWE.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1