WWE, anche Kassius Ohno tra i licenziati? Ecco le ultime indiscrezioni

WWE, anche Kassius Ohno tra i licenziati? Ecco le ultime indiscrezioni
di

È tempo di licenziamenti forzati in WWE: dopo il rilascio di Gallows e Anderson e il resto delle superstar annunciate nei giorni scorsi, era stato fatto anche il nome di Kassius Ohno, successivamente smentito. Ma ora sembrerebbe proprio che il lottatore abbia lasciato la compagnia di Stamford.

Stando a quanto riportato da Dave Meltzer di Wrestling Observer, Kassius Ohno a.k.a. Chris Hero non sarebbe più una superstar WWE.

Non si sa con certezza se si tratta di un licenziamento definitivo o temporaneo, dovuto principalmente ai problemi economici derivati dall'attuale emergenza sanitaria, che hanno già costretto altri lottatori ad abbandonare la federazione, ma lo stesso Ohno avrebbe aggiornato il suo profilo Twitter con la scritta "WWE Alumni".

Di conferme ufficiali, comunque, al momento non ne abbiamo, ma se si rivelasse corrispondente al vero, non stupirebbe più di tanto.

Ohno/Hero ha debuttato nel mondo del wrestling nel '98, combattendo in importanti circuiti indipendenti come ROH, Chikara, PWG, IWA approdando anche in TNA ovvero Impact Wrestling e nel 2012, in WWE (FCW/NXT), da cui si era allontanato un periodo per poi tornare nel 2016 e prendere parte al roster di NXT.

In merito ai lrecenti licenziamenti si è espresso anche il wrestler Seth Rollins che ha invitato a non criticare la WWE per le misure dure ma necessarie che è stata costretta a prendere.

Quanto è interessante?
1