WWE licenzia Jeff Hardy dopo l'incidente nel match in Texas

WWE licenzia Jeff Hardy dopo l'incidente nel match in Texas
di

La WWE ha interrotto il contratto con Jeff Hardy, come riporta la testata Fightful: dopo l'inconveniente durante il match di Edinburg, in seguito al quale è uscito di scena sparendo dal pubblico. Inoltre, il wrestler è stato rimpiazzato da Rey Mysterio allo show nella città texana di Corpus Christi.

La sua storia nella WWE è attraversata da numerosi episodi sopra le righe ed era noto che si trattasser di un periodo difficile per Jeff Hardy.

A quanto pare, il wrestler ha avuto quella che è stata definita una "serata complicata" e il fratello Matt Hardy ha aggiornato i fan durante una live su Twitch: "Ho parlato con Jeff" ha rivelato, "E' tutto ok e credo che starà bene. Non sono affari miei. Se vorrà entrare nel dettaglio, lo farà lui". "Voglio bene a mio fratello e voglio che stia bene e in salute" ha concluso Matt.

Sean Ross Sapp di Fightful ha reso noto il licenziamento via Twitter, con il tweet che trovate a fine articolo, aggiungendo in seguito: "Ho saputo che la WWE ha offerto aiuto e riabilitazione a Jeff Hardy e non sono stati accettati. Spero per lui che le cose possano migliorare".

I problemi di Hardy con le sostanze stupefacenti non sono una novità: già nel 2003 il wrestler fu licenziato dalla WWE dopo non aver superato i test antidroga e aver rifiutato la riabilitazione offerta dalla società, ma gli episodi si sono accumulati negli anni, fino ai giorni nostri. Poco più di un anno fa, infatti, Jeff Hardy ubriaco aveva investito un altro wrestler.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4