WWE, Stone Cold Steve Austin sulla morte di Luke Harper: "Un'incredibile tragedia"

WWE, Stone Cold Steve Austin sulla morte di Luke Harper: 'Un'incredibile tragedia'
di

La morte di Jon Huber, che ha lottato in WWE come Luke Harper e più recentemente in AEW come Brodie Lee, ha scosso il mondo dello sport e dell'intrattenimento alla fine di dicembre 2020. Nel corso di un'intervista con The Wrap Stone Cold Steve Austin si è mostrato molto turbato da questa prematura perdita del collega.

"Non potevo assolutamente crederci perché il ragazzo era una vero portento, ed era molto innamorato di quello che faceva. Quando era in WWE, ogni tanto parlavamo al telefono solo del suo personaggio e di quello che stava facendo. E poi abbiamo smesso di parlare e lui ha continuato e alla fine è finito in AEW. Lui era così giovane, non riesco a capacitarmi. Si tratta di un'incredibile tragedia, nel settore tutti lo hanno incredibilmente amato. Era un ragazzo d'oro e questa notizia mi ha lasciato senza parole".

Il 56enne wrestler in pensione, che ora ospita un talk show su USA Network, ha poi assicurato che il suo nome verrà da sempre ricordato nel mondo del wrestling: "Non lascerò cadere il suo nome. Non ho mai conosciuto una persona del genere. Non era necessariamente nell'evento principale della WWE, ma in un modo o nell'altre era in grado conquistare tutti, questo perchè era un ragazzo di alto livello. Gravitavano tutti verso di lui perché era un bravo ragazzo, un lottatore davvero bravo, e soprattutto un essere umano fantastico".

Questo è stato un 2020 molto sconvolgente per la WWE che di recente ha dovuto dire addio anche a Danny Hodge.

FONTE: the wrap
Quanto è interessante?
3