WWE, la Survivor Series celebrerà i 30 anni dal debutto di The Undertaker

WWE, la Survivor Series celebrerà i 30 anni dal debutto di The Undertaker
di

Come ormai tutti sappiamo, nel corso dell'ultima puntata della docu-serie a lui dedicata intitolata The Last Ride, The Undertaker ha annunciato al mondo intero di volersi ritirare dal wrestling dopo oltre 30 anni di combattimenti in giro per il mondo. Sembra che per tale ragione la WWE abbia deciso di dedicargli la Survivor Series 2020.

La federazione guidata da Vince McMahon ha poi annunciato 30 Days of the Deadman, ovvero 30 giorni interamente dedicati alla figura dell'intramontabile becchino e ha inoltre rivelato la volontà di realizzare ben quattro nuovi documentari dedicati ad uno dei più grandi wrestler di tutti i tempi.

Al momento non è ancora chiaro se The Undertaker prenderà in qualche modo parte a queste incredibili celebrazioni, infatti nessun riferimento è stato atto in merito alla sua partecipazione. Qualcuno ipotizza però che il Deadman potrebbe decidere di salire per l'ultima volta sul ring proprio nel corso del mese di novembre, per chiudere la sua carriera in maniera definitiva con un incontro sicuramente più degno di nota di quello con A J Styles a WrestleMania.

Al momento, non ci sono incontri annunciati per Survivor Series, anche se alcune indiscrezioni vorrebbero un fenomenale match per Roman Reigns. Il capo tribù dovrebbe infatti incontrare Drew McIntyr. Naturalmente vi terremo informati. Intanto date un'occhiata agli incredibili retroscena dell'epica faida tra The Undertaker e Randy Orton.

Quanto è interessante?
2