WWE, Triple H parla di Great American Bash: "Con AEW c'è una sana competizione"

WWE, Triple H parla di Great American Bash: 'Con AEW c'è una sana competizione'
di

Nella serata di mercoledì 8 luglio è previsto il secondo round dell'evento Great American Bash di NXT, che nel prime time televisivo americano andrà contro All Elite Wrestling. Alla vigilia dell'appuntamento il wrestler Triple H ha parlato con Sports Illustrated dell'evento e della concorrenza tra i due brand.

Se la federazione con sede a Jacksonville, in Florida, aveva annunciato il Fyter Fest sin dall'inizio di giugno, NXT non aveva svelato i piani per rilanciare Great American Bash fino a una settimana prima dell'inizio, lo scorso 1° luglio.

Secondo Triple H, tutto questo "fa assolutamente parte di una sana competizione. Chiunque pensi che non sia così, in un certo senso si comporta da ingenuo. Lo avete già visto ai tempi in cui Clash of Champions era in contro-programmazione con WrestleMania IV [nel 1988]."

Si tratta quindi di una scelta di contro-programmazione, anche se, continua Triple H, "posso dirti esattamente come è successo. Quasi tutte queste trame erano dirette dove sono adesso. C'era un gap, in termini di tempistica, tra In Your House e quello che sarà il SummerSlam TakeOver, e c'era bisogno di un punto a metà strada. Questo è quel punto, quindi non è cambiato il nostro processo decisionale. Non andiamo contro qualcuno, facciamo ciò che è giusto per NXT."

Il prossimo evento TakeOver di NXT è previsto per il 22 agosto. Avrebbe dovuto svolgersi a Boston, ma gli ultimi casi di Coronavirus dovrebbero portare a un cambio di location. Gli spettacoli targati AEW intanto continuano, e l'episodio del 15 luglio è stato già ribattezzato Fight for the Fallen.

Per altri aggiornamenti sulla WWE, rimandiamo alla notizia del ritorno all'attività agonistica di Rey Mysterio.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1