WWE: Vince McMahon annuncia che gli ascolti di RAW sono in calo

WWE: Vince McMahon annuncia che gli ascolti di RAW sono in calo
di

Vince McMahon, presidente e CEO di World Wrestling Entertainment, è intervenuto nel corso di una conferenza stampa per spiegare perché, nonostante gli ascolti in aumento per Wrestlemania, siano gli ascolti di RAW ad essere in calo. E tutto questo nonostante un'alta percentuale di spettatori sia costretta a casa per via del lockdown.

I cambiamenti generazionali in corso nell'ultimo anno potrebbero aver influito sugli ascolti:"Ci vuole tempo perché questi nuovi talenti vadano over e ovviamente non abbiamo più Brock Lesnar".
Inoltre secondo Vince McMahon, gli spettatori devono abituarsi agli auditorium vuoti e confrontarsi con match che non hanno una folla turbolenta intorno.
McMahon è convinto che gli ascolti aumenteranno, approfondendo i piani dell'azienda per il futuro.

La WWE è l'unica attività sportiva che sta continuando a trasmettere match in questo periodo di quarantena negli Stati Uniti. E proprio per questo motivo gli ascolti in calo hanno messo in allarme gli addetti ai lavori.
Tuttavia Vince McMahon non sembra granché preoccupato da questo calo di RAW ed è certo che gli ascolti cresceranno nelle prossime settimane una volta che la situazione si sarà stabilizzata.
Nel frattempo Triple H vorrebbe cambiare Wrestlemania e ha spiegato nella giornata di ieri le sue idee in merito al futuro dello show.
Ieri è stato il compleanno di John Cena, una delle star di questa disciplina che unisce sport e spettacolo, ormai diventato una presenza regolare al cinema.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1