WWE, Zelina Vega onora il defunto padre durante il tributo sull'11 settembre

WWE, Zelina Vega onora il defunto padre durante il tributo sull'11 settembre
di

Due giorni fa si è ricordato il ventesimo anniversario dai tragici attacchi terroristici dell'11 settembre 2001 alle Torri Gemelle di New York e ad altri simboli degli Stati Uniti come il Pentagono. Sabato la wrestler Zelina Vega (vero nome Thea Trinidad) ha ricordato il padre Michael Angel, scomparso proprio a causa dell'attacco alle Twin Towers.

Lo scorso anno Zelina Vega è stata licenziata dalla WWE ma è rimasta nel cuore dei fan. All'epoca dell'11 settembre 2001, Thea aveva 10 anni e durante la cerimonia ha letto il nome di suo padre, onorandolo con un dolce tributo.
"E mio padre, Michael Angel Trinidad. Ti amiamo, ci manchi. Ci sono così tanti eventi di cui vorrei tu facessi parte come il mio matrimonio o Timmy che ti rende nonno. Speriamo che tu sia orgoglioso di noi, e per favore prenditi cura di me e del resto della famiglia".

In un'intervista rilasciata a Yahoo! Sport, Trinidad ha ricordato che avrebbe preso parte alla lettura dei nomi dei caduti negli attentati, una tradizione annuale dell'11 settembre a cui partecipò anche quando aveva 13 anni.
"Provo un senso di onore, un senso di orgoglio. Ovviamente abbiamo scelta, se vogliamo leggere i nomi o no. E ho sentito che questo era l'anno appropriato per farlo. L'ho fatto una volta in precedenza, quando avevo 13 anni, ed è stata una grande responsabilità per qualcuno così giovane.
Mi sentivo anche in dovere di rappresentare mio padre. Sento la stessa cosa per il ventesimo anniversario".

Qualche giorno fa Zelina Vega è comparsa sul ring con un costume ispirato a Naruto.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2