X-Files: i luoghi più famosi in cui è stata girata la serie TV

X-Files: i luoghi più famosi in cui è stata girata la serie TV
di

X-Files ha raccolto per anni un seguito di appassionati e non è difficile capire perché: l'allettante combinazione di mistero e umanità dello spettacolo era semplicemente perfetta.

Che voi siate veri credenti come Mulder, o più scettici come Scully, non c'è posto migliore per fare ricerche sul paranormale e sull'altro mondo di questi luoghi delle riprese di X-Files.

Nel secondo episodio della terza stagione, Mulder e Scully vanno in una struttura mineraria abbandonata nel West Virginia in cerca di risposte. Le scene sono state girate in un vero edificio minerario, ma non è in West Virginia, bensì in Canada, Paese dove si sono compiute la maggior parte delle riprese. Quando hanno girato, l'edificio era una reliquia abbandonata della Britannia Smelting and Mining Company. L'edificio a forma di gradino è stato costruito negli anni '20 e abbandonato negli anni '70 prima di essere riaperto come Britannia Mine Museum nel 2005.

Ricordate poi il ponte di "Patient X" e "The Red and The Black" nella quinta stagione? Oggi la diga di Ruskin e la centrale elettrica vicina stanno stanno subendo un piccolo restyling, ma potete ancora osservare questo importante luogo recandovi al Ruskin Dam and Powerhouse.

Nell'episodio "Triangle", Mulder finisce nel 1939 su una nave che è scomparsa mentre si trovava nel Triangolo delle Bermuda. La Queen Anne è, nella vita reale, la leggendaria Queen Mary, che è un ex transatlantico che è stato permanentemente attraccato a Long Beach e ora ospita un hotel, un museo e alcuni negozi. Il sesto episodio della sesta stagione, invece, riguarda una casa infestata nonostante sia un episodio di Natale. Dopo aver visto l'episodio, in cui due fantasmi cercano di attirare Scully e Mulder verso la morte, potreste essere incuriositi nel visitare la Newhall Mansion che ormai è diventato un luogo di matrimoni nella cittadina di Piru.

Il Riverview Hospital è in realtà uno degli edifici più filmati di tutta Vancouver, essendo apparso in tutto, da Smallville a Supernatural e, naturalmente, in X-Files. È fondamentalmente il luogo delle riprese per la maggior parte delle scene ospedaliere, incluso l'episodio pilota dello show e in episodi assortiti fino alla stagione 5. Nello stesso episodio, Scully e Mulder incontrano il Grande Mutato simile a un mostro di Frankenstein al Muskrat Meadows Campsite presente a pochi metri di distanza dal Riverview Hospital.

Il 2400 Motel è stato utilizzato per le riprese esterne del motel dove Scully e Mulder rimangono (e diventano sempre più paranoici) nell'episodio "Wetwired". Nella stagione 3, episodio 20, invece Mulder intervista un pilota dell'Air Force all'Ovaltine Cafe nella Chinatown di Vancouver, o almeno, questo è quello che Mulder sostiene che sia successo. Il cuoco del ristorante complica ulteriormente la storia affermando che Mulder è entrato da solo, parlando di UFO mentre mangiava più pezzi di torta. Insomma, se voi doveste entrarci potreste provare un po' di confusione. Infine il Grouse Mountain è il luogo reale dell'immaginaria Skyland Mountain.

Sapevate che comunque X-Files ha dato spunto per la creazione di Breaking Bad? Vi lasciamo, infine, alle domande a cui ancora X-Files non ha dato una risposta.

Quanto è interessante?
0