X-Men: The Animated Series, la voce di Wolverine sul reboot: "Disney, non ignorare i fan"

X-Men: The Animated Series, la voce di Wolverine sul reboot: 'Disney, non ignorare i fan'
di

Il successo di X Men The Animated Series non accenna a diminuire, sebbene siano passati ormai più di 20 anni dalla sua messa in onda. Perché Disney non ha ancora messo in produzione un reboot o un sequel?

È questa la domanda che si pone anche Cal Dodd, doppiatore di Wolverine nella serie. In un panel virtuale per il Wizard World, la star ha avuto modo di ritornare sull'argomento insieme ai colleghi Lenore Zann (Rogue), Christ Potter (Gambit) e George Buza (Beast):

"Vorrei che riunissero gli X-Men per un'altra infornata di episodi, per un'altra serie. Una cosa del genere, o un film, per riportare sullo schermo la serie. È il tempo degli X-Men, credo che mi piacerebbe, perché sarebbe davvero il momento giusto e la gente lo amerebbe. Facciamo in modo che succeda", ha iniziato Zann.

A questo punto, Dodd non le ha mandate di certo a dire: "Non so perché continuino ad ignorarli. Voglio dire, i fan sono irremovibili. Ci sono milioni di fan che vogliono un'altra stagione, minimo, ma sembra che i produttori non ci sentano".

A difesa di Disney c'è da dire che l'azienda ha pubblicato un trailer di X-Men la serie (forse per sondare il terreno?) e lo stesso regista aveva ammesso di aver parlato con i produttori di un possibile reboot, anche se per il momento non c'è nulla di certo. Cosa ne pensate? Vorreste un ritorno degli X-Man in chiave animata in tandem con il loro arrivo nel MCU?

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1