Y: The Last Man, il presidente FX sulla cancellazione: "Il calo di pubblico è stato forte"

Y: The Last Man, il presidente FX sulla cancellazione: 'Il calo di pubblico è stato forte'
di

Y: The Last Man è stato cancellato a Novembre, mentre la prima stagione andava ancora in onda. Molti hanno chiesto il salvataggio della serie post-apocalittica, ma il presidente di FX John Landgraf ha spiegato i motivi della decisione.

"Io ho sinceramente amato Y: Last Man, ho davvero ammirato il grande lavoro che è stato svolto, credo davvero che Eliza Clark abbia fatto un ottimo lavoro", ha detto Landgraf. "Ma il calo del pubblico è stato davvero, davvero, davvero forte e alla fine questo è l'elemento che ci ha fatto andare in quella direzione". Il presidente di FX ha ammesso che è molto difficile prendere queste decisioni, e che l'adattamento della scrittrice, produttrice esecutiva e showrunner Eliza Cohen non è purtroppo rientrato nei parametri di valutazione del network.

Come sappiamo infatti FX valuta ogni singolo episodio. "Monitoriamo da vicino il declino o la fidelizzazione del pubblico" ha detto Landgraf. "Se guardate le serie che abbiamo rinnovato, c'è un livello di fidelizzazione più alto rispetto agli show che abbiamo cancellato. Tutti hanno un calo molto veloce dal primo all'ultimo episodio della stagione, decisamente più grande rispetto a quello di altri show che abbiamo rinnovato."

Intanto vi raccontiamo cosa ne abbiamo pensato della serie di Hulu e FX nella nostra recensione di Y: The Last Man.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
1