Y: The Last Man, Ben Schnetzer presenta il suo personaggio: "Ha una sua bussola morale"

Y: The Last Man, Ben Schnetzer presenta il suo personaggio: 'Ha una sua bussola morale'
di

Mancano pochi giorni all'uscita italiana di Y: The Last Man, che dopo il debutto su Hulu sarà disponibile su Disney+ Star dal 22 settembre. La serie, sviluppata da Eliza Clark, è un adattamento dell'omonimo fumetto di Brian K. Vaughn e Pia Guerra. Protagonista è Ben Schnetzer, che in un'intervista a TV Line ha presentato il suo personaggio.

Y: The Last Man racconta uno scenario post-apocalittico, in cui tutti i mammiferi di sesso maschile muoiono inspiegabilmente. Tra i pochissimi sopravvissuti ci sono Yorick Brown, interpretato dal trentunenne attore statunitense, e la sua scimmietta Ampersand.

Secondo Ben Schnetzer, Yorick è un uomo dalla moralità piuttosto rigida, e questo può creare attriti con altri personaggi, a cominciare dall'Agente 355 (Ashley Romans), da questo punto di vista più ambigua.

"Questa è davvero un'ottima domanda" ha spiegato l'attore parlando delle dinamiche tra i due personaggi. "Non penso che Yorick sia uno che si senta più santo degli altri, ma ha una morale che gli è molto chiara. Ha un suo modo di pensare basato su ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, e si sente a suo agio nel guardare le cose in quel modo. Le cose sono molto più ambigue e molto più confuse con 355 e il modo in cui lavora. Ci sono molte sfumature di grigio in questo nuovo mondo che mettono Yorick piuttosto a disagio. Forse è difficile per lui, a breve termine, guardare il quadro più ampio e vedere che in nome di un bene più grande potremmo dover fare alcune cose che possono sembrare sbagliate."

In attesa dell'uscita, se non l'hai ancora fatto puoi dare un'occhiata al trailer di Y: The Last Man.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
1