Yellowstone, Kevin Costner:"Sarebbe una soddisfazione per me ricevere una nomination"

Yellowstone, Kevin Costner:'Sarebbe una soddisfazione per me ricevere una nomination'
di

Dopo una scintillante carriera sul grande schermo Kevin Costner ha ritrovato grande appeal con la serie Yellowstone. Un successo per niente scontato, e che l'attore ha accolto con grande entusiasmo per tutto l'impegno profuso sin dall'inizio del progetto. Ecco perché un riconoscimento sarebbe alquanto gradito alla star.

Per aggiornamenti su Yellowstone leggete la nostra recensione di Yellowstone 4.

"Quando riconoscono il tuo valore beh, significa qualcosa. Stiamo facendo lo stesso lavoro che abbiamo fatto quattro anni fa, cerchiamo di migliorare ogni volta di più e alla gente lo show piace. Meritiamo un premio per questo? Non lo so. Ma se così dovesse essere sarebbe una grande soddisfazione per me. Perché quando abbiamo iniziato nessuno ci credeva, a parte lo studio e il regista/sceneggiatore".

Per quale motivo? Kevin Costner lo spiega:"Credevo fosse molto originale e quando tutti ci rendiamo conto che la carne arriva in qualche modo al ristorante, abbiamo una sorta di rivelazione all'improvviso. 'Ah sì, la gente va ancora a caccia, giusto. Questo è ciò che fanno'. La cosa che mi fa maggiormente piacere è che le persone stanno interagendo con la serie da tutto il mondo".

Il successo di Yellowstone è una conferma per Costner:"Ora sono certo di dover seguire il mio istinto, non riesco a seguire una tendenza o una moda. Devo in qualche modo inseguire la storia che significa di più per me in qualsiasi momento della mia vita. L'ho fatto con piccoli film, la mia carriera è stata costruita su film a basso budget. Significavano qualcosa per me e riuscivo a percepirli".

Nel frattempo Yellowstone arriverà interamente su Peacock e non su Paramount+, come inizialmente previsto.

Quanto è interessante?
2