Zane Holtz e Katherine LaNasa nel cast di Katy Keene, spin-off di Riverdale

Zane Holtz e Katherine LaNasa nel cast di Katy Keene, spin-off di Riverdale
di

Tra Riverdale e Le terrificanti avventure di Sabrina il mondo di Archie Comics sta pian piano prendendo sempre più piede in tv in modo piuttosto originale, riuscendo così a trasportare sullo schermo un suo piccolo universo. Le ultime notizie riguardano l’ingresso di ben due nuovi attori che collaboreranno per portare in vita questo nuovo mondo.

L’aggiornamento più recente viene riportato dal portale Deadline secondo cui Zane Holtz e Katherine LaNasa sarebbero stati entrambi contattati dal network The CW per l’imminente produzione della puntata pilota di Katy Keene. Holtz, nella cui filmografia figurano From Dusk Til Dawn ed Hunter Killer, sarà KO Kelly, mentre LaNasa (Future Man, Dynasty) interpreterà Gloria Grandbilt.

Il personaggio di KO Kelly è descritto come un boxer con sostanzialmente due obiettivi nella vita: gareggiare in un campionato di pesi leggeri al Madison Square Garden e sposare la sua ragazza di lunga data, Katy Keene, quest’ultima impersonata dall’attrice Lucy Hale nel pilot. Nato e cresciuto nel Queens, KO è un ragazzo umile, protettivo, semplice e modesto che riesce ad arrivare alla fine del mese impegnandosi come personal trainer e buttafuori.

Gloria Grandbilt, invece, è una leggendaria personal shopper nel lussuoso centro commerciale da Lacy, in cui si recano spesso personaggi ricchi e famosi. Vestita in modo sempre impeccabile e descritta come la regina nella sua sfera di competenza, richiede un livello di eccellenza dalle sue ragazze, giovani assistenti che in pochi possono fornire.

Ambientato in una New York City senza tempo, Katy Keene segue il personaggio principale nel momento in cui incontra Josie McCoy, l’ultima arrivata in città per inseguire i suoi sogni musicali. Il loro mondo è popolato da squattrinati artisti dallo spirito affine, inclusa una misteriosa ereditiera di nome Pepper Smith e un performer diretto a Broadway di nome Jorge Lopez (e il suo alter ego drag queen, Ginger). Mentre la loro scalata verso la vetta è piena di ostacoli, quella che si scopre come una famiglia non si fermerà davanti a niente per vedere risaltare i loro nomi.

Il pilot è da poco entrato in fase di produzione ed è scritto da Michael Grassi e Roberto Aguirre-Sacasa, già showrunner di Riverdale e Le terrificanti avventure di Sabrina e CCO per Archie Comics.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1